Trustpilot
Trustpilot
Fiori di CBD alta qualita

Fiori di CBD di alta qualità

Cosa sono i fiori di CBD?

I fiori di CBD, chiamati anche fiori di canapa, sono le gemme della pianta di canapa. Questi costituiscono la base di molti prodotti a base di CBD, poiché la concentrazione di CBD nei fiori è particolarmente elevata. Poiché i fiori provengono da piante di canapa a basso contenuto di THC, sono particolarmente ricchi di CBD rispetto al resto del materiale vegetale. La canapa commerciale è ottimizzata per la produzione di CBD in fase di allevamento, in modo da avere un elevato contenuto di CBD a fronte di un valore di THC molto basso.

Dove posso acquistare i fiori di CBD?

Oltre agli innumerevoli fornitori su Internet, esistono anche rivenditori, stazioni di servizio e chioschi in cui si vendono fiori di CBD. Tuttavia, la selezione in loco è raramente ampia, motivo per cui la tendenza si sta spostando sempre più verso il commercio online quando si tratta di acquistare fiori di CBD della migliore qualità. Non è raro che i prezzi online siano significativamente più bassi, anche se la qualità è di solito molto più elevata.

Che odore hanno i fiori di CBD?

C'è una grande differenza nell'odore dei fiori di CBD. Molti fiori di CBD presenti sul mercato hanno un odore sorprendentemente fruttato e dolce - o anche di terpeni artificiali, come già detto. Non bisogna farsi ingannare da questo. Questi vengono spruzzati sui fiori di CBD trattati dopo il lavaggio per far scomparire l'odore reale. I fiori di CBD naturali possono anche avere un odore distinto, ma questo dipende dalla genetica. Per lo più, profumano di freschezza, menta, agrumi e spezie con un sottofondo aspro o floreale.

I fiori di CBD profumano di erba?

Se i fiori di CBD hanno lo stesso odore dell'erba convenzionale dipende dalla loro qualità. Anche i fiori di CBD non di alta qualità possono avere un odore molto fruttato a causa dei terpeni artificiali, ma non bisogna farsi ingannare da questo. Il gusto non rispecchia affatto l'odore artificiale. I fiori di CBD non trattati con meno dello 0,2% di THC possono avere un odore simile a quello dell'erba normale, come dimostra la collezione CBDIAxCALI.

Fiori di CBD legali nel 2023

Legalita del fiori di CBD

Legalità dei fiori di CBD in Italia

I fiori di CBD saranno legali in Italia nel 2023?

I fiori di CBD con meno dello 0,2% di THC sono legali in Italia, ma solo a determinate condizioni. Se i fiori di CBD sono venduti come prodotto da fumo, agente terapeutico, rimedio, medicina ecc. o semplicemente con lo slogan "adatto al consumo", sono illegali. Ciò è dovuto al fatto che in Italia il CBD non è consentito come integratore alimentare. Il CBD non è adatto per essere ingerito: lo dice, tra l'altro, la legge sui nuovi prodotti alimentari. In base a ciò, il CBD è un nuovo alimento, motivo per cui i fiori di CBD e l'hashish di CBD non possono essere venduti come alimenti o integratori alimentari.oder Nahrungsergänzungsmittel verkauft werden dürfen.

Dove posso ordinare legalmente fiori di CBD affidabili online?

Il numero di negozi CBD su Internet aumenta di giorno in giorno. Tuttavia, questo rende molto difficile la valutazione dei negozi, in quanto a volte è difficile distinguere tra i negozi di CBD di bassa qualità e quelli affidabili. Tuttavia, fornitori come Trustpilot consentono di ottenere facilmente una panoramica fondata dei singoli fornitori. Che il design di un negozio web sembri affidabile o meno, prima di ordinare fiori di CBD online è bene farsi un'idea più precisa del negozio di CBD tramite un portale di valutazione.

Come si riconoscono i fiori CBD?

L'aspetto, la consistenza e la colorazione dei fiori di CBD possono essere utilizzati per identificare il modo in cui sono stati coltivati, ma non sempre dicono nulla sulla loro qualità:

• I fiori di CBD indoor crescono solitamente in condizioni molto controllate, in quanto i coltivatori possono ottimizzarle costantemente. Oltre all'apporto idrico mirato, con i moderni metodi di coltivazione si possono aggiungere anche le sostanze nutritive necessarie. Altri fattori che possono essere influenzati nella coltivazione indoor sono l'umidità e la temperatura. I suddetti parametri influenzabili nella coltivazione indoor consentono di coltivare cime di CBD molto luminose e compatte.

• Quando si coltivano fiori CBD all'aperto, i parametri rilevanti non possono essere influenzati allo stesso modo. A causa delle condizioni atmosferiche, delle fluttuazioni di temperatura e della quantità di luce, la natura ha un grande impatto sull'aspetto dei fiori di CBD. A causa di questi fattori, i fiori di CBD da esterno hanno di solito un colore più scuro e sono un po' più sciolti.

Dosaggio di fiori di CBD

Dosaggio di fiori di CBD

Proporzione di CBD nei fiori

I fiori di CBD sono ricchi di CBD?

I nostri fiori contengono tutti un massimo del 7% di CBD con meno dello 0,2% di THC. Biologicamente, il rapporto tra THC e CBD può essere solo di 1:35 circa. Con un contenuto massimo di THC dello 0,2%, una pianta può produrre naturalmente un massimo del 7% di CBD. Se il contenuto di CBD è superiore al 7%, si tratta di fiori di CBD che sono stati lavorati. Lavati o allungati: entrambi sono possibili.

Rispetto ad altri rivenditori di CBD, i nostri fiori non sono altamente dosati. In alcuni casi sono presenti sul mercato prodotti con oltre il 20% di CBD. Al contrario, le nostre sono naturalmente ad alto dosaggio, il massimo consentito dalla biologia, con un massimo del 7% di CBD.

Alcune cime di CBD hanno un dosaggio più elevato di altre, poiché ogni varietà deriva da genetiche diverse. I fiori della nostra gamma contengono tutti tra il 6-7% di CBD. Solo la Purple Kush è una varietà CBG.

Quali sono le gemme con il più alto contenuto di CBD?

Le cime di CBD non lavate hanno un contenuto di CBD fino a un massimo del 7%, dato che CBD e THC sono in un rapporto di circa 35:1. I fiori di CBD lavati hanno un contenuto di CBD significativamente più elevato. Le piante di CBD con un contenuto di THC superiore allo 0,2% vengono spesso coltivate e lavate con C02 o etanolo dopo il raccolto. Il risultato finale è un alto contenuto di CBD e un contenuto di THC inferiore allo 0,2%. Pertanto, possono esistere anche fiori di CBD ad alto dosaggio che hanno un contenuto di CBD di circa il 30%. Sconsigliamo vivamente l'acquisto di fiori di questo tipo e raccomandiamo l'acquisto di fiori biologici e coltivati in modo naturale. In questo modo si riduce notevolmente il rischio di avere contenuti indesiderati nei fiori.

I fiori di CBD contengono altri cannabinoidi?

Oltre al CBD, i fiori di CBD contengono più di 100 altri cannabinoidi che hanno un effetto sul sistema endocannabinoide umano e possono, tra l'altro, rafforzare il sistema immunitario umano. I cannabinoidi più noti, oltre al CBD e al THC, sono il cannabinolo (CBN) e il cannabigerolo (CBG). Ulteriori informazioni sui cannabinoidi sono disponibili nelle nostre FAQ. Abbiamo parlato anche del cannabinoide polarizzante HHC.

Fiori di CBD e la differenza con l'olio di CBD

Confronto: fiori di CBD e olio di CBD

Quali sono i vantaggi dei fiori di CBD rispetto agli altri prodotti a base di canapa?

I nostri fiori di CBD sono crudi e non lavorati, il che significa che non perdono il loro ricco contenuto di cannabinoidi, terpeni e flavonoidi. Inoltre, i fiori di CBD mantengono i loro livelli naturali di THC, garantendo l'effetto entourage. Gli oli di CBD e altri prodotti a base di cannabis lavorano con isolati ed estratti e spesso perdono la quantità naturale di THC, motivo per cui di solito non si ottiene il pieno effetto del CBD.

Olio di CBD o fiori di CBD, qual è la differenza?

Supponendo che i fiori di CBD non siano trattati per aumentare artificialmente il contenuto di CBD, l'olio offre una concentrazione di CBD molto più elevata. Tuttavia, il contenuto di THC può essere inferiore negli oli più concentrati (di solito >15% di CBD), poiché viene perso nel processo di estrazione, che, come già detto, non porta all'effetto entourage. Questa possibilità non esiste con i fiori di CBD. Se siete più attratti dagli oli che dai fiori o dall'hashish, dovreste assolutamente provare gli oli di CBD a spettro completo di CBDSÍ, già disponibili a meno di 10€.

Confronto tra il fiore di CBD e l'olio di CBD: qual è il migliore?

Rispetto ai fiori di CBD, gli oli di CBD offrono un dosaggio più controllato, poiché il contenuto esatto è indicato sul flacone, mentre i fiori differiscono per dimensioni e contenuto. Tuttavia, con i fiori l'effetto può iniziare più rapidamente che con l'olio ed è più intenso grazie all'entourage assicurato. Tuttavia, fumare fiori può danneggiare i polmoni. Un'alternativa al fumo è l'inalazione con un vaporizzatore. Qui i fiori vengono riscaldati fino alla formazione di vapore, che viene poi inalato. Tuttavia, i vaporizzatori sono molto costosi da acquistare. I nostri fiori di CBD sono adatti solo come deodoranti per ambienti e possono essere gustati anche in questo modo.

Acquista subito l'olio di CBD

THC nei fiori di CBD

Contentu di THC nei fiori di CBD

Il contenuto di THC nei fiori di CBD

I fiori di CBD contengono THC?

I fiori di CBD naturali contengono un livello di THC. Tuttavia, per essere legale in Italia, il contenuto di THC deve essere inferiore allo 0,2%. In altri Paesi, come la Svizzera, le leggi consentono ai fiori di avere un contenuto di THC superiore allo 0,2%. Ciò significa che i fiori svizzeri non sono sempre legali in Italia, ad esempio. Tuttavia, affinché i grossisti svizzeri possano continuare a vendere la loro merce in Italia, la merce viene lavata e trattata, di solito con molte sostanze chimiche, per portare il contenuto di THC al di sotto dello 0,2% - a volte il contenuto completo di THC scompare durante il processo.

In sintesi, molti fiori di CBD stranieri vengono lavorati attraverso processi chimici in tutta l'UE, rendendoli legali per aprire nuovi mercati e aumentare le vendite. In cambio, i simpatizzanti del CBD ricevono fiori di CBD chimico di cui non sanno nulla. Questi fiori vengono solitamente riacquistati, perché il mercato è composto per circa il 90% da questi fiori e gli acquirenti non hanno mai visto fiori di CBD non trattati.

È consigliabile mescolare i fiori di CBD con quelli di THC?

La miscelazione di fiori di CBD e THC è molto popolare. Poiché il contenuto di THC dei fiori di THC è oggi così elevato, il valore del CBD scende allo 0% in quasi tutti i casi. L'effetto è quindi molto sbilanciato, ed è per questo che la combinazione di fiori di THC e CBD è l'optimum per molti. Sconsigliamo il consumo di prodotti contenenti THC, che sono vietati in quasi tutti i Paesi europei. Inoltre, prendiamo le distanze dagli stupefacenti illegali perché rispettiamo le leggi e non vogliamo violarle.

I fiori di CBD come sostituto del THC?

I fiori di CBD sono preferiti da molti ex amanti del THC. Ci sono diversi motivi per cui i fiori di CBD sono preferiti dagli ex amanti del THC. Tuttavia, è anche chiaro che per molti non servono solo come sostituto, ma anche come arricchimento. I fiori di CBD sono spesso il motivo per dire addio ad altre sostanze.

Motivi per cui il CBD è un sostituto del THC

•Sostituto equivalente senza effetti intossicanti

•Effetti collaterali del THC troppo forte

•Sfruttare i benefici della pianta di cannabis senza intossicarsi

•Distanza da sostanze illegali

•Sostituto equivalente senza effetto intossicante

Effetto dei fiori di CBD

Profumi di natura

Fiori di CBD per un maggiore relax

Come funzionano i fiori di CBD?

I fiori di cannbidiolo (CBD), come altri prodotti a base di CBD, possono alleviare lo stress, l'ansia e il dolore, oltre ad aiutare il sonno notturno. Si pensa anche che il CBD possa aiutare a combattere il cancro, ma questo non è ancora sufficientemente provato. A differenza del tetraidrocannabinolo (THC), il CBD non è intossicante, quindi i consumatori non si "sballano". Diversi terpeni sono responsabili dell'effetto dei fiori di CBD. Poiché i fiori di CBD hanno ancora un minimo contenuto residuo di THC (in Italia sempre inferiore allo 0,2%), può instaurarsi il cosiddetto effetto entourage, che intensifica gli effetti sopra citati, ma che, come già detto, non rende "sballati".

Ci sono effetti collaterali quando si usano i fiori di CBD?

Anche se il CBD ha molti effetti positivi, ci sono alcuni effetti collaterali che dobbiamo menzionare. Gli effetti collaterali dei fiori di CBD possono essere:

• Stanchezza

• Perdita di appetito/aumento dell'appetito

• Bocca secca

• Abbassamento della pressione sanguigna

In ogni caso, gli effetti collaterali, se si notano, sono molto ridotti. Tuttavia, se dopo l'uso se ne verificano altri, si consiglia di consultare un medico o un farmacista. I nostri fiori di CBD sono deodoranti per ambienti e non sono adatti al consumo. Questo è l'unico motivo per cui possono essere ordinati legalmente online non solo in Italia, ma in tutta Europa.

Esperienze con i fiori di CBD: come si può determinare la buona qualità?

Poiché in Italia i fiori di CBD non sono soggetti ad alcun controllo di qualità statale, abbiamo creato i nostri criteri di valutazione dei fiori di CBD. Il criterio più importante per i nostri fiori di CBD va da sé: Fiori di canapa commerciale non lavati e non trattati con meno dello 0,2% di THC dal catalogo delle varietà di semi di canapa commerciale dell'UE. L'aspetto e il gusto del "profumo" sono stati i più importanti nella valutazione. Anche l'odore e l'effetto del deodorante per ambienti hanno avuto una forte influenza sulla valutazione. Importanti criteri di valutazione dei fiori di CBD sono anche: 

• Umidità/Secchezza

• Proporzione del gambo

• Emersione delle gemme

• Contenuto di cristalli e resina

• Dimensione del germoglio

Sulla base di questi criteri, abbiamo testato oltre 500 ceppi, la maggior parte dei quali è risultata preoccupante. Quindi potete starne certi: la merce di CBDÍA non è selezionata per economia o per caso. C'è molto lavoro, perseveranza, capacità analitica e anni di esperienza nella cannabis dietro la gamma - una cosa è chiara: non smetteremo di testare. Il tutto per far sì che CBDÍA abbia - e continuerà ad avere - i migliori fiori di CBD. Le informazioni sul CBD sono disponibili sul sito CBDSÍ.

Cannabis ohne THC in Deutschland
Cannabis senza THC in Italia

10 gennaio 2023

La confusione sulla situazione legale dei fiori di CBD in Italia si sta diffondendo: La cannabis senza THC è ora legale? E i fiori di CBD senza THC? Posso acquistare online erba senza THC senza esitazioni? Vi diamo l'aggiornamento.

Mostra l'articolo completo

Terpene in Cannabis und CBD
Terpeni nella cannabis e nel CBD

14 dicembre 2022

L'importanza dei terpeni nella cannabis è spesso sottovalutata. Ma sono proprio questi a fare la differenza, dal gusto all'effetto. Chiariamo.

Mostra l'articolo completo

Nutzhanf CBD Blüten
Canapa industriale: fiori di CBD da Cannabis Sativa

13 dicembre 2022

Diversi termini intorno al tema della canapa commerciale e del CBD confondono le menti: noi facciamo chiarezza. L'ultimo aggiornamento sull'attuale posizione legale dei fiori di canapa commerciali CBD riassunto.

Mostra l'articolo completo

HHC Blüten in Deutschland kaufen
Fiori HHC in Italia

06 dicembre 2022

L'HHC e i suoi effetti polarizzano il mercato della cannabis. Qual è la situazione legale? I fiori HHC sono ancora legali? Perché CBDÍA non vende fiori HHC? Vi diamo l'aggiornamento.

Mostra l'articolo completo